Articoli sulla Lettura Veloce

Libro da Analogico a Digitale per uso personale, i miei 10 step da Digital Ninja.

Posted by on luglio 25, 2013 in audio lettura, Audiolibri, lettori mp3, Software utili, tempo rate | 0 comments

Libro da Analogico a Digitale per uso personale? La vita del lettore cintura nera Digitale è decisamente da smanettoni se volete fare come me che porto il libro analogico cartaceo via OCR a Html su WordPress privato e in formato Epub su Android per essere AudioVideo letto con Moon+ ReaderPro con una voce Sapi come quelle di Ivona.com, e in formato mp3 per il lettoremp3 per quando vado a correre.

So che per molti sto parlando Arabo, e comprendo, tuttavia per puro sfizio ecco quali sono le 10 mosse attuali (perché con il tempo e la tecnologia cambiano) per digitalizzare un libro e usarlo in vari modi come:

  • poterlo ascoltare,
  • poterlo audiovideo leggerlo,
  • poterlo modificare per le proprie finalità di studio, sottolineare, oppure, inserire note, immagini, o qualsiasi altro tipo di modifica utile alla propria crescita e gusto culturale.

Perché le cose immobili come i libri cartacei sono solo per i morti, mentre la vita c’è quando si è in movimento e si cresce, mentre quando si sta fermi si marcisce.

Ecco le 10 mosse che consiglio in base alla mia esperienza.
Continua a leggere “Libro da Analogico a Digitale per uso personale, i miei 10 step da Digital Ninja.” …

Comparazione Software AudioVideo Lettura

Posted by on luglio 18, 2013 in audio lettura, Audio lettura veloce passiva, Audiolibri, lettura veloce, Software utili | 0 comments

Ho creato in google documenti un foglio di lavoro nel quale metto mi segno i test che faccio con le varie tipologie di Software che hanno funzioni che possono essere inserite sotto le categorie TTS, Text to Speak, Text to Speech, Text aloud e via dicendo.

Guarda il file: Comparazione Software AudioVideo Lettura

Link utili per le soluzioni di AudioVideo Lettura

Posted by on luglio 14, 2013 in audio lettura, Audio lettura veloce passiva, lettura veloce, Software utili | 0 comments

Questo è un articolo per pochi smanettoni, oppure per i miei alievi dei corsi di AudioVideo Letura Veloce.
Per noi appassionati dell’AudioVideo Lettura, e per tanto un po’ smanettoni, cioè non IPAD, Kindle, ma piuttosto fan di Calibre o Moon+ Reader Pro per Android e simili, e magari smanettoni in Dreamwever o Notepad++ la vita non è semplicissima.

E questo perché non esiste ancora un vero standard, e i produttori di soluzioni Text To Speak (tranne alcuni come Balabolka e Moon+) non si sono ancora accorti del vantaggio dell’AudioVideo Lettura configurabile com’è possibile in Balabolka ad esempio, che permette  attraverso una corretta configurazione dei colori + alcune tecniche smart  (che puoi imparare attraverso i miei corsi) di imparare la Lettura Veloce in modo comodissimo, praticamente attraverso un esercizio passivo. Inoltre avendo il vantaggio grazie ad alcuni accorgimenti sia tecnici che di configurazione di riuscire ad entrare nella AudioVideo Lettura in concentrazione profonda in pochissimi secondi. E per chi conosce il problema, comprende subito il grande vantaggio. Perché sa che dopo una qualsiasi interruzione della Lettura veloce tradizionale, per così dire analogica, in concentrazione profonda, possono essere necessari anche 5 minuti prima di riuscire a rientrare quello stato performante.

Detto questo il sogno di ogni AudioVideo Lettore è quello di poter leggere sul Browser il testo con l’evidenziazione (accensione e spegnimento del testo letto) magari attraverso un’estensione di Chrome. Oppure su un editor tradizionale di testo. Putroppo la strada della manipolazione dei testi letti (sottolineatura, appunti, e audiovideo lettura) è una strada irta e piena di osticali, come i DRM, pertanto i vantaggi di queste tecniche restano ancora relegate a pochi smanettoni e anche noi smanettoni sembra che dobbiamo ancora aspettare per arrivare al questo traguardo ad esempio di avere un’estensione per Chrome che abbia l’ultilissima funzione si evidenziazione del testo che viene letto.

Relativamente alle Soluzioni per l’AudioVideo Lettura ecco alcuni link utili

Balabolka (per windows) (ottimo per iniziare, è ancora il migliore a mio avviso per i testi in formato txt)

TextAloud (per windows + Voci Nuance e Loquendo)

  • Una Nota a riguardo Loquendo (ex Telecom) è stata ceduda a Nuance, società americana. Loquendo per noi Italiani ha le migliori voci in tecnologia SAPI5 che è quella con la quale riescono a produrre le voci sintetizzate più naturali e gradevoli all’ascolto, mentre le voci SAPI4 risultanto robotiche e sgradevoli.

Ivona.com (per Windows e Android) qui è possibile trovare delle ottime voci a basso costo e sopratutto facili da comprare (che non guasta perché un acquisto difficile scoraggia l’acquirente). Per Android le voci possono essere scaricate gratuitamente (finché dura approfittate!)

E per MAC? Non essendo un utilizzatore dei prodotti della mela morsicata, non ho molto da scrivere a riguardo come esperienza diretta, posso solo riportare quello che trovo online, oppure quanto mi riportano alcuni miei corsisti. Sul sito NextUp propongono GhostReader.
Uno dei miei corsisti mi ha scritto anche a riguardo:

“come programma di lettura sto usando quello che c’è di serie dentro Lion, non ti sottolina il testo che sta leggendo però ha il vantaggio che ti legge qualunque testo sia possibile selezionare da una qualsiasi pagina schiacciando solo un tasto e senza bisogno di importare il testo dentro un programma e da anche la possibilità di regolare la velocità di lettura.”

Per ora è tutto se vuoi saperne di più contattami, oppure guarda la parte del sito relativa al corso di AudioVideo Lettura

Perché riqualificarsi e ritornare a studiare? E sopratutto, come?

Posted by on dicembre 30, 2012 in Educazione, In evidenza, lettura veloce, Memoria | 0 comments

Appena 200 anni fa, il 70% dei lavoratori americani vivevano e lavoravano nelle fattorie. Oggi l’automazione ha eliminato tutti, è rimasto solo l’1% ad occuparsi in modo diverso di tali lavori. Sono stati sostituiti loro (ed i loro animali da lavoro) con le macchine. Questa è l’apparente brutta notizia, quella buona è che l’automazione ha creato centinaia di milioni di posti di lavoro in settori del tutto e completamente nuovi.
Può essere difficile da credere, ma prima della fine di questo nuovo secolo, il 70% delle professioni di oggi sarà sostituito da automazioni.

Entro 10, 20 o 30 anni, dipende in base al settore, molti di noi si ritroveranno a fare lavori e professioni che non esistevano durante il loro periodo giovanile di studio e pertanto relativa preparazione per accedere al mondo del lavoro. Questo cosa ci insegna? Che se i lavori non esistevano, non potevamo immaginarceli e nemmeno prepararci, pertanto la riqualificazione, lo studio sarà nel tempo un elemento che dovrà accompagnarci lungo tutta la vita. Il lato positivo di questo è che ci manterrà la mente più giovane e sveglia.

Ad esempio personalmente di occupo spesso di servizi SEO che 15 anni fa non esistevano.
Tornando alle automazioni, Contabilitafacile.it software di contabilità online per il quale mi occupo di comunicazione e marketing online ha nel suo vantaggio competitivo l’automazione nella procedura di inserimento della contabilità. Molti software sono creati per automatizzare del lavoro o renderlo più veloce o accessibile ai più. Tutte queste automatizioni cambiano ogni giorno il mercato del lavoro.

Eccone una a mio avviso un evoluzione sulle automazioni particolarmente rilevante: vi presento Baxter, costa solo 22mila $ contro i 100mila o 500mila $ dei robot industriali tradizionali. E non serve personale tecnico per riprogrammarlo.

Cosa vuol dire tutto questo? Nuove possibilità per le automazioni = altri lavori dati alle macchine, tolti alle persone, e per molta gente è meglio iniziare a pensare di riqualificarsi e tornare a studiare. A queste persone mi sento di consigliargli di approcciare allo studio in modo più evoluto ed efficace, veloce e profiquo. Come?

  • Imparando a leggere da 2 a 3 volte più velocemente;
  • imparando a memorizzare il doppio il triplo nello stesso tempo.

Proprio per questi bisogni sto realizzando un corso di “Apprendimento strategico veloce”, che tratterà come imparare a leggere e ascoltare da 2 a 3 volte più veloce, ed a memorizzare il doppio o il triplo nello stesso tempo.
Applicando queste tecniche è possibile imparare in 1 mese anno quello che altre persone ci impiegano 2 o 3 mesi, ed allo stesso modo in 1 anno quello che altri imparano in 2 o 3 anni.

Per informazioni e prenotazioni contattami a: info@divento.it

iSpeech, ecco un buon text to speech reader su chrome

Posted by on novembre 6, 2012 in lettura veloce | 0 comments

1° E’ uno Speech Reader
2° Funziona su Chrome. E’ una estensione di Chrome che puoi installare gratuitamente dal Chrome Web Store (usanto Chrome e non altri brower ovviamente ;-)).

Una volta arrivato sul Chrome Web Store cerca: speech
e premi invio
il secondo risultato dovrebbe essere Select and Speck! di www.ispeech.org

lettura veloce,Select and Speck! utilizza iSpeech (TTS) con cui puoi selezionare il testo da qualsiasi sito web e ascoltarlo perché iSpeech lo leggerà per te.

Come si usa?
Per prima cosa selezionare il testo che si desidera leggere poi, fare clic sull’icona per iniziare ad ascoltare.
Quando è pronto per leggere, il numero di frasi viene mostrata l’icona.
Puoi ovviamente interrompere l’ascolto in qualsiasi momento con un click

Come funziona.
Questa estensione di Chrome invia il testo che si è scelto di ascoltare al server di iSpeech, utilizzando la connessione Internet, in quanto è un servizio Cloud TTS (Aka SaaS dove per Saas è l’acronimo di Software as a Service, cioè Software come un servizio.)

Ha ben 43 voci TTS diverse di cui 2 in italiano, una maschile e una femminile. È possibile configurare la voce e l’opzione di velocità modificando le impostazioni nella pagina delle opzioni.

Al momento i Bug conosciuti sono:
Alle volte l’inizio della frase viene interrotta a causa di Chrome Beta, non legge alcuni iFrames e non supporta purtroppo Gmail e Google Web Store. A volte dopo l’installazione potrebbe essere necessario riavviare Chrome per un funzionamento corretto e completo di iSpeech.

Infine iSpeech offre API gratuite ed a pagamento e SDK per text to speech, riconoscimento vocale e altro ancora. Insomma 40 è più voci TTS gratuite di cui 2 italiane, credo siano un super regalo di servizio.

Libri ottimizzati per l’audiovideo lettura veloce.

Posted by on luglio 2, 2012 in audio lettura, Audio lettura veloce passiva, Audiolibri, In evidenza, lettura veloce, Libri | 0 comments

Sarebbe bello quando si acquista o noleggia un libro poter scegliere tra:

  • la versione cartacea,
  • l’ebook (in pdf o epub, rigorosamente DRM free)
  • e in formato testo o html ottimizzati per l’AudioVideo Lettura Veloce (per chi usa software o App o Plugin: Speech Reader o chiamati anche Text To Speech).

Purtroppo per mia esperienza, tranne i libri che ho reimpaginato per me:

non esistono libri impaginati per una veloce e comoda AudioVideo Lettura Veloce.

I punti di da cui parte questa riflessione sono:
Continua a leggere “Libri ottimizzati per l’audiovideo lettura veloce.” …

Audiolibri su Youtube

Posted by on giugno 6, 2012 in audio lettura, Audiolibri, Educazione, Imparare, lettura veloce, Libri | 3 comments

Oggi ho trovato una piccola miniera d’oro su Youtube. Un canale di Audiolibri, o meglio di lettura in lingua con tanto di testo a video. Una sorta di Karaoke dei libri. Il canale che ho trovato si chiama CC Prose, una volta dentro ho capito che era una parte di una miniera d’oro ben più grande e vasta di canali tematici simili.

CC Prose ha l’ambizioso obiettivo di rendere la letteratura classica accessibile in tutto il mondo attraverso gli audiolibri. L’audio è di alta qualità, e il testo sincronizzato è leggibile a video con caratteri di grandi dimensioni. Le didascalie e le traduzioni sono automatiche in più lingue con il sistema di Youtube.

E’ un ottimo modo per imparare l’inglese, leggendolo ed ascoltandolo attraverso videobooks.

La maggiorparto dell’audio di questo canale arriva da Librivox.org.

Da una rapida occhiata ho visto anche il Candido di Voltaire letto in francese.

Questo canale Lo trovo davvero ottimo e utile per fare pratica con l’ascolto e la lettura della lingua.

Un modo smart di usarlo è per farsi i dettati, perché per mia esperienza, sono un ottimo strumento per aumentare la comprensione della lingua, sia parlata che scritta.

Prossimamente sonderò gli altri canali della lista.

P.S. Un super trucco per i più smanettoni,
per incrementare la propria capacità e velocità di ascolto della lingua:
Scaricatevi Real Audio, usatelo per scaricarvi i video, e poi guardateli con Windows Media Player con la funzione di velocizazione di riproduzione. Occhio WMP non supporta i video formato flv, quindi potrebbe essere necessario convertirli in mp4.

ChromeVox contro SpeakComputer.com Web Browser = 0 a 1

Posted by on marzo 12, 2012 in audio lettura, Audio lettura veloce passiva, lettori mp3, lettura veloce | 0 comments

Ho testato ChromeVox e SpeackComputer Web Brower.

ChromeVox è una app da aggiungere a Chrome, mentre SpeackComputer Web Brower è un browser web contenuto all’interno di una serie di software gratuiti scaricabili da SpeackComputer.

Il risultato del test per la lettura di testo all’interno di siti web è come da titolo uno a zero per SpeakComputerWeb Browser. Vediamo perché? 
Continua a leggere “ChromeVox contro SpeakComputer.com Web Browser = 0 a 1” …

Scrivere chiaramente, un consiglio da Dale Carnegie

Posted by on febbraio 9, 2012 in apprendere come imparare meglio a imparare, audio lettura, Come migliorare la comunicazione, Comunicazione, Educazione, Il potere della chiarezza, Il potere della distinzione, Imparare, imparare a imparare, In evidenza, Libri, Muscoli Mentali, Strategie, Strategie d'apprendimento | 0 comments

Dale Carnegie ci racconta in: “Come parlare in pubblico (a pagina 125-126)”, cosa scrisse il presidente americano Woodrow Wilson, relativamente al concetto di chiarezza. Quello che in altri termini possiamo chiamare come “il potere della distinzione”.

Mio padre era un uomo di grande energia intellettuale. Da lui ho avuto l’insegnamento migliore. Non tollerava la vaghezza, e dall’epoca in cui cominciai a scrivere fino alla sua morte nel 1903, a ottantun anni, gli sottoposi sempre quello che scrivevo.

Me lo faceva leggere ad alta voce, cosa che per me era sempre piuttosto penosa. Di tanto in tanto, mi interrompeva:

“Cosa intendi dire qui?” Glielo spiegavo e, ovviamente, così facendo mi esprimevo in modo più semplice che sulla carta.
“Perché non l’hai detto così?” osservava.

“Non sparare su quanto intendi dire con un cannone, devastando la campagna all’intorno; usa una carabina e colpisci dritto nel segno.”

La metafora è tipica di un uomo vissuto nell’ottocento, ma rende ancora l’idea, di cui mi impegno a servirmene più spesso. Compresa la strategia di miglioramento della comunicazione.

Strategia di miglioramento.

1. Non sopportare la vaghezza.

Se non abbiamo la fortuna di avere un padre come quello di Woodrow Wilson, impariamo a rileggere, o meglio ancora, a riascoltare quanto abbiamo scritto attraverso uno speech reader.

Questo ha un duplice vantaggio:

primo, lo sentiamo comodamente letto da qualcun’altro, la voce dello speech reader;

secondo, ci accorgiamo dove il testo non scorre fluido e chiaro e degli errori che rileggendo a voce interna spesso ci sfuggono.

In questi punti facciamo particolare attenzione a tutto ciò che ci sembra vago.

2. Domandiamoci “Cosa intendi dire qui?” E riformuliamo in termine chiaro, definito, usando precise distinzioni nella scelta delle parole.

Perché la ricchezza nelle distinzioni è artefice della ricchezza e padronanza del potere di scelta.

O meglio scritto: “Più distinzioni sappiamo fare e più sono ricche le possibilità di scelta.

Lettura veloce? Come vedere e ascoltare un libro 3 volte più velocemente.

Posted by on gennaio 21, 2012 in apprendere come imparare meglio a imparare, audio lettura, Audio lettura veloce passiva, Imparare, imparare a imparare, In evidenza | 0 comments

Come velocizzare la propria velocità di lettura è un desiderio di molti.
Ho provato vari sistemi di lettura veloce ma quello che mi ha dato più frutti inizialmente è stato ascoltare i libri più velocemente.

Avevo letto una frase di Brian Tracy che raccontava che studiava audiocassette in macchina durante i trasferimenti, e lo considerava un ottimo sistema di studio. Inoltre trovai molto motivante il fatto che alla fine disse che se non lo avessi fatto io sicuramente lo stava facendo qualcun altro in questo momento, traendone i vantaggi che io non avrei colto, e che sono stati tanto fruttiferi per Brian.

Altre 2 cose che mi persuasero sulla bontà dell’ascolto furono due informazioni, la prima proveniente da un corso di memoria, la seconda da una tabella di una ricerca di una università americana relativa all’apprendimento.
Infatti in questa tabella da test fatti, nella memoria a breve termine, da 1 a 14 giorni, restavano in memoria solo il 10% di informazioni leggendo un libro, è il 20% ascoltandolo.


Continua a leggere “Lettura veloce? Come vedere e ascoltare un libro 3 volte più velocemente.” …