Judo emozionale

Ogni tanto consiglio lo Judo emozionale. E’ più di una metafora, è reale, è cercare di fare in modo che le emozioni negative non ci colpiscano e non ci prendano impreparati, privi di difese. Ovviamente quando consiglio lo Judo Emozionale, questo non vuol dire diventare subito cintura nera di Judo Emozionale. Si può venire comunque ribaltati le prime volte che si prova ad usare lo Judo emozionale, proprio come nello Judo reale. E’...

Read More

Persone di successo versus Persone sfigate? No, persone che fanno succedere versus persone che reagiscono.

Oggi leggendo una infografica che divideva le presone in: Persone di successo versus Persone sfigate Secondo me la distinzione dovrebbe essere tra, “persone che fanno succedere (gli eventi e le azioni che le portano agli obiettivi), e persone che non fanno succedere (o che reagiscono agli eventi). La deverbalizzazione (il verbo dichiara chi fa l’azione e quale azione) e la successiva sostantivazione e aggettivazione delle...

Read More

Le domande che non ti poni non avranno mai risposta.

“Le domande che non ti poni non avranno mai risposta.” E tra queste ci possono essere domande come: Cosa voglio dalla vita? Quali progetti voglio realizzare? Quali traguardi, obiettivi voglio raggiungere? Per mia esperienza un buon momento per farsi queste domande è durante un viaggio, in treno o in auto, o una lunga camminata, o in un posto dove possiamo meditare per darci il tempo necessario per...

Read More

Ricchezza è un termine di quantità non di qualità.

Nell’ottica di allenare le distinzioni, che stanno alla base delle nostre valutazioni, quindi scelte, pertanto azioni, ecco un altro esercizio pratico: guardate questa bella immagine che gira su facebook, e notiamo la generalizzazione negativa del termine “ricchezza”. Come ho scritto nel titolo: Ricchezza è un termine di quantità non di qualità. Nel nostro personabolario conviene usare il termine “ricco” appunto...

Read More
Pagina 5 di 34« Prima...34567...102030...Ultima »