Judo emozionale

Ogni tanto consiglio lo Judo emozionale. E’ più di una metafora, è reale, è cercare di fare in modo che le emozioni negative non ci colpiscano e non ci prendano impreparati, privi di difese. Ovviamente quando consiglio lo Judo Emozionale, questo non vuol dire diventare subito cintura nera di Judo Emozionale. Si può venire comunque ribaltati le prime volte che si prova ad usare lo Judo emozionale, proprio come nello Judo reale. E’...

Read More

Ricchezza è un termine di quantità non di qualità.

Nell’ottica di allenare le distinzioni, che stanno alla base delle nostre valutazioni, quindi scelte, pertanto azioni, ecco un altro esercizio pratico: guardate questa bella immagine che gira su facebook, e notiamo la generalizzazione negativa del termine “ricchezza”. Come ho scritto nel titolo: Ricchezza è un termine di quantità non di qualità. Nel nostro personabolario conviene usare il termine “ricco” appunto...

Read More

Cosa fare se pensiamo di essere circondati da “stronzi” ;-)

Prima di diagnosticati una depressione o una bassa autostima, assicurati semplicemente di non essere circondato da stronzi. (W. Gibson) La frase di Gibson mi ricorda tanto questa: l’80% degli italiani pensano che gli altri automobilisti non sappiano guidare”. I conti non tornano. Se ognuno di noi ha pensato una volta nella vita che è circondato da stronzi o gli stronzi si muovono e vanno intorno a tutti o semplicemente è più...

Read More

Giudizio e comunicazione.

Comunica bene se vuoi essere bene giudicato e se vuoi bene giudicare. Con questo aforisma sintetizzo quanto credo relativamente al giudizio. Faccio notare sempre che il vecchio detto “non giudicare se non vuoi essere giudicato” è falso, perché la mente giudica sempre, non può non farlo, può non esprimerlo ma giudica comunque. Quindi trovo ipocrisia (dal greco YPO-KRISIS dove ipo=sotto crisia=spiegato) quindi sotto-spiegato dove...

Read More
Pagina 1 di 212