Ricchezza è un termine di quantità non di qualità.

Nell’ottica di allenare le distinzioni, che stanno alla base delle nostre valutazioni, quindi scelte, pertanto azioni, ecco un altro esercizio pratico: guardate questa bella immagine che gira su facebook, e notiamo la generalizzazione negativa del termine “ricchezza”. Come ho scritto nel titolo: Ricchezza è un termine di quantità non di qualità. Nel nostro personabolario conviene usare il termine “ricco” appunto...

Read More

Il problema di prendere una decisione.

Il problema di prendere una decisione è determinato da questi 3 fattori. I primi due sono legati alla paura di sbagliare: 1° Avere troppo poche informazioni. In questo caso la soluzione è esplorare e cercare informazioni. Conosci qualcuno che ha già risolto questo tipo di problema? Se si chiedi nel modo più dettagliato come ha fatto e cosa ha fatto, compreso se necessario quali credenze e convinzioni aveva a riguardo e quali valori (modeling)....

Read More

Congruenza, Contraddizione, Cambiamento, Cambiamento del Cambiamento (cambiamento che cambia).

Relativamente alla Congruenza, alla Contraddizione e al Cambiamento, qualche giorno fa ho letto una frase molto interessante, supportata da un impianto teorico robusto ben descritto nelle prime 27 pagine del libro Change di Watzlawick, Fish e Weakland. La frase tratta da una nota a pie di pagina 27 è: […] qualunque cambiamento è contraddittorio e quindi la contraddizione è la sostanza stessa della realtà. […]  Che detto in altri...

Read More

Cosa fare se pensiamo di essere circondati da “stronzi” ;-)

Prima di diagnosticati una depressione o una bassa autostima, assicurati semplicemente di non essere circondato da stronzi. (W. Gibson) La frase di Gibson mi ricorda tanto questa: l’80% degli italiani pensano che gli altri automobilisti non sappiano guidare”. I conti non tornano. Se ognuno di noi ha pensato una volta nella vita che è circondato da stronzi o gli stronzi si muovono e vanno intorno a tutti o semplicemente è più...

Read More

Il linguaggio del corpo che influisce sulla propria mente.

La mente influisce sul corpo come il corpo influisce sulla mente, è una comunicazione bidirezionale e il corpo, grazie anche a più cento mila neuroni può averne memoria. Usare il corpo per influenzare, condizionare, migliorare la propria mente è conosciuto da tempi immemori. Prima di proporvi la visione del video di Amy Cuddy che propone alcune considerazioni a riguardo faccio una breve cronistoria di quello che ricordo dalle mie letture...

Read More

Aggressività buona (lottare), Condivisione, Interdipendenza, Gioia e Felicità, versus Solitudine.

L’aggressività positiva, quella di cui abbiamo bisogno per andare avanti nella vita, molto ben spiegata da Maxwell Maltz nel libro Psicocibernetica, manca forse di sviluppare questo aspetto e cioè che: ci si stanca (di lottare) solo se si resta soli altrimenti è una gioia Sabina Guzzanti Ed a tal proposito questo mi ricorda l’epilogo del film “Into the Wild” dove il protagonista, il giovane Christopher Johnson McCandless...

Read More