Congruenza, Contraddizione, Cambiamento, Cambiamento del Cambiamento (cambiamento che cambia).

Relativamente alla Congruenza, alla Contraddizione e al Cambiamento, qualche giorno fa ho letto una frase molto interessante, supportata da un impianto teorico robusto ben descritto nelle prime 27 pagine del libro Change di Watzlawick, Fish e Weakland. La frase tratta da una nota a pie di pagina 27 è: […] qualunque cambiamento è contraddittorio e quindi la contraddizione è la sostanza stessa della realtà. […]  Che detto in altri...

Read More

Il linguaggio del corpo che influisce sulla propria mente.

La mente influisce sul corpo come il corpo influisce sulla mente, è una comunicazione bidirezionale e il corpo, grazie anche a più cento mila neuroni può averne memoria. Usare il corpo per influenzare, condizionare, migliorare la propria mente è conosciuto da tempi immemori. Prima di proporvi la visione del video di Amy Cuddy che propone alcune considerazioni a riguardo faccio una breve cronistoria di quello che ricordo dalle mie letture...

Read More

Stiamo ancora usando schemi di pensiero di una o due generazioni fa?

Se termini come, falsificabilità, cibernetica, ecologia della mente, logica fuzzy, Kaizen, Lean Manifacturing (produzione snella), Split testing (AB Test), ci sono ignoti, è probabile che stiamo usando ancora modelli culturali di pensiero e ragionamento sorpassati da più di una generazione, quindi almeno 30 anni e più; e vuol dire inoltre che molto probabilmente stiamo usando modelli di pensiero come il determinismo (causa, effetto), vero o...

Read More

Come diventare puntuali.

Come ho scritto in con un aforisma: La puntualità prima di avere a che fare con la gestione e organizzazione del tempo, ha a che fare con le domande che uno si pone o meno sulla gestione del tempo per arrivare puntuali. Pertanto sono le domande che ci facciamo o che non ci facciamo prima che ci permettono di diventare puntuali. Ecco le 3 domande chiave che ci aiutano a diventare puntuali. 1. Quanto tempo mi serve per arrivare? Miglior...

Read More

Pre-occuparsi

A volte partire dalle parole aiuta (altre volte no) pre-occuparsi come sappiamo bene vuol dire occuparsi prima del tempo, a volte serve se diventa progettualità, che è una grande qualità umana. Altre volte non serve proprio a niente, anzi peggiora il proprio vivere, perché ci toglie la focalizzazione dal presente, ed invece di essere nel presente, la nostra mente vive o in ipotetici eventi futuri, o in eventi passati che comunque non possono...

Read More

Sorridere genera pensieri e idee felici.

Mente e Corpo si condizionano l’un l’altro, questo è un dato di fatto, provato, accettato e apparentemente compreso.Perché molto meno evidente e compreso è il fatto che è molto difficile, anzi decisamente improbabile generare pensieri e idee felici da volti pre-occupati e infelici. Sorridere con la bocca e con gli occhi è più che un mero esercizio di condizionamento della mente, è un investimento sul presente e futuro...

Read More
Pagina 3 di 912345...Ultima »