David Allen scrive a riguardo della velocità di lettura.

Un amico (Alessio) su facebook mi segnala questa frase di David Allen, autore del metodo GTD: “Look at the best martial artists, they move very slowly. The faster you type, the slower it will feel to you, because you surf with your thinking. The same thing applies to reading: The faster you read, the more time will disappear, because you’ll be able to feed stuff to your brain as fast as your brain can process it. That’s why...

Read More

L’educazione attraverso la terra: l’orto.

Ron Finley viene definito un giardiniere guerrigliero, io direi un ortolano visionario con una grandiosa e meravigliosa visione. L’idea di avere orti e alberi da frutto in città dove le persone possono servirsi e mangiare pulito, secondo me sarebbe qualcosa di semplicemente magico, molto sociale ed educativo, invece dell’idea semplicemente decorativa di mettere solo piante come oggetti ornamentali urbanistici. Quando manca...

Read More

Dislessia, e se l’approccio fosse sbagliato?

Più leggo sulla DISLESSIA è più mi sembra che il problema sia culturale, come ha ben spiegato Malcolm Gladwell (autore di Blink) su Ted.com (ne ho scritto qui http://www.lucapilolli.com/malcolm-gladwell/) la scienza cercava gli universali in molte materie, fisica, biologia, medicina, psicologia, poi 15 anni fa si sono accorti che è più conveniente e interessante studiare le Variabilità. Questo ha prodotto grandiosi risultati sia nelle scienze,...

Read More

La questione non è il COSA, quanto il COME.

Quanti di voi hanno avuto degli insegnanti pessimi, incapaci o noiosi, e altri fantastici, interessanti, appassionanti, simpatici, bravi? Io avendo cambiato classi e scuole, li ho avuti più volte nella stessa materia, pertanto mi era chiaro che il problema non era la materia. Lo stesso mi è capitato per i libri, sulla stessa materia ho trovato libri pessimi, noiosi, mal scritti, e libri fantastici. La questione pertanto in genere non è il COSA,...

Read More
Pagina 5 di 9« Prima...34567...Ultima »