Cosa fare se pensiamo di essere circondati da “stronzi” ;-)

Posted by on Giugno 4, 2015

Prima di diagnosticati una depressione o una bassa autostima, assicurati semplicemente di non essere circondato da stronzi. (W. Gibson)

La frase di Gibson mi ricorda tanto questa:

l’80% degli italiani pensano che gli altri automobilisti non sappiano guidare”.

I conti non tornano.

Se ognuno di noi ha pensato una volta nella vita che è circondato da stronzi o gli stronzi si muovono e vanno intorno a tutti o semplicemente è più probabile che ci sono momenti che anche noi possiamo sembrare agli altri “stronzi”, perché più semplicemente abbiamo interessi, bisogni differenti, che non si sommano, non si moltiplicano, non si attraggono, si respingono o divergono. Comprendere questo e non attaccarci sopra le emozioni negative e giudizi negativi verso se stessi gli altri ci fa svoltare verso un’altra direzione prima e con molta più leggerezza.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi articolo precedente:
Il linguaggio del corpo che influisce sulla propria mente.

La mente influisce sul corpo come il corpo influisce sulla mente, è una comunicazione bidirezionale e il corpo, grazie anche...

Chiudi