Il Potere della Comunicazione, interna, ed esterna.

Posted by on dicembre 13, 2012

Oggi parlerò di Potere, parola molto larga, a cui spesso viene dato un significato o troppo stretto o troppo relativo e legato ad alcune funzioni dello Stato.

La prima volta che mi annotai una frase relativa al potere fu nel  2000, mentre stavo leggendo Unlimted Power di Anthony Robbins, il quale scriveva:

“il potere in questo mondo è una costante. O voi realizzate le vostre idee o qualcun altro lo farà al vostro posto. Fate quel che volete fare, oppure dovrete adeguarvi ai programmi che altri elaborano per voi.” …

Per capire cosa Anthony vuole intendere per “Potere” o per il Reale Potere, ho estratto e riarrangiato alcuni punti tratti dal suo libro Unlimited Power.

La tecnica di analisi che introduco oggi è un’anticipazione degli schemi di pensiero della “Piramide del Migliorismo” che pubblicherò a breve, in sintesi, per prima cosa ricordiamoci che dobbiamo andare in cerca delle “Domande” che si è posto Anthony, poi delle Risposte, notiamoci le Definizioni e le Distinzioni, in modo da evidenziare i riferimenti e tutti gli elementi che fanno la diffenza tra i nostri schemi di pensiero ed quelli di Anthony. Usiamo la tecnica dei colori per individuare a colpo d’occhio le varie sezioni.

Partiamo:

il potere delle domande, domanda, imparare a fare domande,

Come si spiega che alcune persone riescono a ottenere risultati incredibili, mentre altri sbarcano appena il lunario?

 La risposta di Anthony è:

l’azione è ciò che produce risultati.
Il Sapere è Potere Potenziale finché non càpita nelle mani di qualcuno che Sa Agire con Efficacia.
la dote massima di cui dispongono gli individui di successo consiste nella loro capacità di decidersi all’azione


 distinzioni, distinzione, il potere delle distinzioni,Ricordo che Efficace sinteticamente vuol dire “fare centro“, mentre efficente vuol dire semplicemente “fare“.

 

definizione di potere,… In fin dei conti, il termine “potere” significa, alla lettera, “facoltà di agire”.
… Ogni Comunicazione è un’Azione, una causa che produce effetti. E ha qualche conseguenza per noi e per gli altri. …

 

“Non si può non comunicare.” Primo assioma della comunicazione umana di Paul Watzlawick

 

come cambiare,… Comunicazione è Potere. Quelli che hanno imparato a servirsene in maniera efficace possono mutare la propria esperienza del mondo e l’esperienza che il mondo ha di loro.

 

Robert Cialdini ci viene in aiuto su questo punto con i suoi studi relativi all’arte dell’Acquiescenza (capacità di farsi dire di Sì). A rigurado Robert nel suo libro libro “Le armi della Persuasione” scrive:

“Quelli che NON sanno portare la gente a dire di Sì ben presto escono di scena, quelli che lo sanno fare rimangono e prosperano.”

Nel libro di Cialdini si trovano su questo argomento informazioni fondamentali con cui crearsi una base solida.

Torniamo ad Anthony che sempre a riguardo della Comunicazione continua dicendo:

• … Quel che facciamo nel corso dell’esistenza è determinato dal nostro Modo di Comunicare (interno ed esterno).
• Non c’è Comportamento e Sentimento che non abbia le proprie originarie radici in una forma di Comunicazione.
• Nel mondo moderno, la qualità della vita è tutt’uno con la qualità delle Comunicazioni.
• Da quel che pensiamo e diciamo di noi stessi, dal nostro modo di muoverci e di servirci della nostra muscolatura corporea e facciale, dipenderà fino a che punto saremo in grado di servirci di quel che sappiamo. …

Riporto qui sotto uno schema visivo di questo ultimo punto che ci può facilitarne la comprensione e memorizzazione.

… Le persone che influiscono (condizionano) sui pensieri, i sentimenti e le azioni della maggior parte di noi sono quelle che sanno come servirsi di questo strumento di sapere (e Potere). …

In definitiva:

Potere é Sapere come Agire.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi articolo precedente:
Comunicaizione origine di Comportamenti e Sentimenti.

Non c’è Comportamento e Sentimento che non abbia le proprie originarie radici in una forma di comunicazione. Anthony Robbins, tratto...

Chiudi