Stephen Covey, I sette pilastri del Successo.

Posted by on gennaio 24, 2011

Oggi per la Rubrica Libri abbiamo un altro grandissimo della formazione del Successo.

Chi è Stephen Covey?

Stephen R. Covey è stato docente di comportamento organizzativo e di gestione aziendale presso la Brigham Young University a Provo, nello stato dello Utah degli Stati Uniti d’America. Ha ricevuto fin ora ben dieci lauree a honoris causa. E’ sposato ed è padre di 9 figli e nonno di 52 nipoti.

È co-fondatore e vice presidente della FranklinCovey, società di consulenza per lo sviluppo della leadership di servizi professionali a livello mondiale. Covey ha lavorato con tantissimi manager e questo lo ha trasformato in vero e proprio “Guru” dell’Auto-Aiuto.

Il libro.
“I sette pilastri del successo”

Forbes Magazine inserisce l’opera nella top ten dei libri più  importanti di tutti i tempi. E’ considerato un best seller e un caso editoriale grazie alla vendita di 15 milioni di copiein 28 diverse lingue.

Stephen Covey, I sette pilastri del successo,

Nel libro ci spiega come sia più profiquo lavorare sul proprio atteggiamento,  comportamento, e sui processi di interazione, piuttosto che sulle capacità “tecniche”. Così da ottenere la sicurezza e la capacità di adattamento fondamentale per affrontare gli eventi mutevoli della vita.

E la sua prima lezione per il leaders è che loro sono il “prodotto” delle loro scelte.
Per questo Covey afferma che “i leaders non nascono tali e non vengono fatti….  si fanno da soli”.


Cos’è la Proattività?

Questa ormai è una parola diventata di moda, se Covey non ne è l’inventore sicuramente ne uno dei maggiori promotori. Riporto la traduzione di una video intervista nella quale lo stesso Covey ci spiega l’importante significato di questa parole.

Stephen Covey
La maggior parte delle persone tende ad essere “deterministica” e sono “vincolate” dal passato o dalle circostanze del presente…. o dall’umore altrui, dall’clima atmosferico, dalla famiglia, ecc..
Una domanda è: sei un “prodotto” della natura? O di una combinazione di fattori?
E un punto chiaro è che i leader si ritengono un “prodotto” delle loro scelte!
Non siamo come gli altri animali… c’è spazio tra lo stimolo e la risposta… è la liberta di scegliere la risposta.

Intervistatore.
concentriamoci sullo spazio tra lo stimolo, cioè quello che ti succedere nella vita e il modo in cui tu dai risposta…In molti casi è una frazione di secondo….ma è qualcosa che possiamo espandere??

Stephen Covey
Assolutamente si! Certo che possiamo espanderlo.
Ma tantissime persone non lo sanno o si rifiutano e vivono con veramente poco spazio, mentre altri vivono con uno spazio molto ampio.
Il fatto è che grande o piccolo che sia questo spazio di risposta, noi possiamo allargarlo. Se tu ti prendi la responsabilità e ti focalizzi un po’ alla volta paradossalmente saranno le tue risposte a cambiare gli stimoli che ricevi nella vita.
Ecco perché dico che i leaders non nascono tali e non vengono fatti…. ma “si fanno da soli”.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi articolo precedente:
Come avere successo (nella Musica, di Steve Vai).

Steve Vai ci racconta in questo meraviglioso video che una delle domande più frequenti che gli fanno i giovani chitarristi...

Chiudi