Approfondimento sulla fortuna e sul merito.

Oggi leggo questo commento su FB: “La fortuna si chiama merito! Il merito arriva, non quando vogliamo noi, ma quando siamo pronti!”. La leggo è penso hmmmm qui ci sono troppe omissioni e questo è un argomento sul quale posso aggiungere degli approfondimenti. Sull’argomento “fortuna” in primis consiglio una bella lettura, “Fattore fortuna” di Richard Wiseman, uno dei pochi studiosi seri a tal riguardo....

Read More

Quanto sai essere creativo e concentrato?

Questo articolo è la seconda parte di: Come diventare più produttivi e lavorare più velocemente con la Contemplazione. Pertanto ti consiglio di leggere prima quello di questo. Se l’hai già letto e se sei arrivato fino a qui forse hai fatto il test che permette di valutare la tua capacità (odierna) di risoluzione creativa di un problema. La maggior parte delle persone riesce a creare in 3 minuti in media 9 immagini. Io la prima volta ne ho...

Read More

Come ottenere più tempo e serenità e maggiore alfabetizzazione emozionale (empatia).

Ho letto il libro “Cattiva Maestra Televisione” di Karl Popper penso 20 anni fa che mi insegnò i problemi generati dalla diffusione della violenza attraverso la TV. Sono più di 10 anni senza TV e mi è davvero difficile spiegare alle volte l’assuefazione alla violenza televisiva. Occupandomi di pubblicità (anche se da un po’ di anni sempre più di marketing) so cosa genera attenzione, e la violenza tiene le persone...

Read More

Ricchezza è un termine di quantità non di qualità.

Nell’ottica di allenare le distinzioni, che stanno alla base delle nostre valutazioni, quindi scelte, pertanto azioni, ecco un altro esercizio pratico: guardate questa bella immagine che gira su facebook, e notiamo la generalizzazione negativa del termine “ricchezza”. Come ho scritto nel titolo: Ricchezza è un termine di quantità non di qualità. Nel nostro personabolario conviene usare il termine “ricco” appunto...

Read More

Il problema di prendere una decisione.

Il problema di prendere una decisione è determinato da questi 3 fattori. I primi due sono legati alla paura di sbagliare: 1° Avere troppo poche informazioni. In questo caso la soluzione è esplorare e cercare informazioni. Conosci qualcuno che ha già risolto questo tipo di problema? Se si chiedi nel modo più dettagliato come ha fatto e cosa ha fatto, compreso se necessario quali credenze e convinzioni aveva a riguardo e quali valori (modeling)....

Read More

I Business Angel non investono sulle idee ma nella realizzazione di esse.

 il presidente dei «New York Angels», una costellazione di 120 investitori, i più attivi della East Coast americana, in una intervista apparsa sul corriere afferma che da noi manca la cultura del fallimento. Che qui pochi ci provano, e che abbiamo troppa paura di sbagliare. Anche lui come altri (ed il sottoscritto) afferma che noi pensiamo che chi fallisce, qui è marchiato a vita. Mentre negli USA è molto più più probabile che riparta subito...

Read More