SAI COSA VUOI?

SAI COSA VUOI? Qualche anno fa iniziai a leggere libri e fare corsi su come gestire il proprio tempo. Mi ricordo ancora il tema del primo corso. »Come usare Outlook per gestire le cose da fare.« :) Più imparavo e più mi rendevo conto di non sapere. Ci sono tantissime...

Glasser: depressione? No, depressare. E perché autocontrollo è l’ultimo apprendimento e non il primo.

Glasser afferma che le persone “non sono depresse”, “stanno depressando”. Rendere nuovamente verbo (azione) e non sostantivo ci può aiutare concretamente a capire che per essere in uno stato emozionale dobbiamo compiere azioni e scelte...

Come controllare le emozioni, errore più diffuso.

L’errore più diffuso è pensare di controllare la Paura sul nascere. Cercherò di spiegare i motivi di questa idea che diventa una trappola logica. Intanto questo è un errore che mi capita spesso di sentire o leggere e più genericamente è quello relativo al fatto...

Un’altra conferma della responsabilità della propria comunicazione.

La comunicazione, come insegna Watzlawick, ha (più o meno) sempre una componente per così dire “manipolativa” (vedi pragmatica della comunicazione umana, dove per pragmatica si intende l’effetto della comunicazione), sta a noi fare in modo che questa...

Congruenza, Contraddizione, Cambiamento, Cambiamento del Cambiamento (cambiamento che cambia).

Relativamente alla Congruenza, alla Contraddizione e al Cambiamento, qualche giorno fa ho letto una frase molto interessante, supportata da un impianto teorico robusto ben descritto nelle prime 27 pagine del libro Change di Watzlawick, Fish e Weakland. La frase tratta...

Il linguaggio del corpo che influisce sulla propria mente.

La mente influisce sul corpo come il corpo influisce sulla mente, è una comunicazione bidirezionale e il corpo, grazie anche a più cento mila neuroni può averne memoria. Usare il corpo per influenzare, condizionare, migliorare la propria mente è conosciuto da tempi...