Alle volte vengo pizzicato ad aver scritto qualche errore sui miei siti web o sui siti web di cui mi occupo. In Italia a volte c’è un’inutile idea radicata nella testa delle persone, “forse messa in testa da insegnanti di Italiano che nella loro vita hanno fatto solo un lavoro dipendente (parafrasando Kiyosaki)”, e cioè che se qualcuno sbaglia di scrivere allora non è buono a lavorare o non sarà preso in seria considerazione.

Ecco un esempio lampante che conferma proprio il contrario.

Richard Branson è l’imprenditore con il più grande gruppo di aziende privato d’europa, la Virgin Group composto da più di 400 aziende in tutto il mondo. Quando ho finito di leggere il suo libro “Il Business Senza Segreti”, libro di grandissima ispirazione, poi ho inviato 30 correzioni alla casa editrice.

Nel Libro Branson ho trovato alcune frasi che ho estrapolato come aforismi per il mio wallpaper rotator:

Nel business, come nella vita non possiamo permetterci il timore di sbagliare.

Richard Branson


L’attività d’impresa preferisce il Pragmatico al perfezionista, il Coraggioso al sognatore.

Richard-Branson - L'Attività-d'impresa-preferisce..


L’imprenditore che non commette qualche sbaglio, di tanto in tanto, non può imparare molto, nè realizzare granché.

Richard-Branson---L'imprenditore-che-non-commmette-qualche-errore..


Come dicevo il suo libro è forse fin’ora quello con più errori che ho mai etto, e non importo perché erano errori, molto probabilmente, di digitazione fatti da chi ha fatto la traduzione o da chi l’ha digitata, e comunque non importa, l’importante è leggere e cercare di capire la sua esperienza di vita ed il suo punto vista. Perché dobbiamo evitare in ogni modo di dimenticarci che nella comunzionzione chi riceve il messaggio (lo decodifica) è sempre parte attiva e responsabile di questa decodifica del messaggio ricevuto. Se per problemi di forma uno si dovesse perdere, quindi non leggere il suo libro, quello che ci perde di più e proprio lui. Allo stesso modo chi nota più gli errori della sostanza si perde il meglio.

Leggi articolo precedente:
Della serie PAROLE ABUSATE o a CASO: “NORMALE”

Faccio giusto notare che "normale" deriva da "norma", e il suo contrario non è Diverso come molte volte si vorrebbe...

Chiudi